Si è diplomato in pianoforte nel 1997 al conservatorio di Firenze con lode e menzione onorevole col M° M. Vavolo. Si è perfezionato con Maria Tipo presso la Scuola di musica di Fiesole.

Nel 2000 ha frequentato il Corso per Maestro Sostituto presso il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto. Ha studiato direzione d’orchestra presso il teatro Mariinsky e il conservatorio “R.Korsakov” a St. Petersburg e attualmente con il M° G. Kuhn.

Ha lavorato per l’Opera di Parigi, per la “Canadian Opera Company” di Toronto, per il teatro di Santiago del Chile, per il teatro Municipal di Rio de Janeiro, per il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto, per l’Opera di Roma, per la Filarmonica Marchigiana, per il Teatro Comunale di Bolzano, Ferrara, del Giglio di Lucca, la Sagra Musicale Umbra, per il teatro di Rovigo, in Giappone, in Russia, in Croazia, in Marocco, in Bulgaria, in Romania, per il concorso “Capuana” a Spoleto, “Neue Stimmen” della fondazione Bertelsmann, “Pedrotti” a Trento, presso il Mozarteum di Salzburg. Dal 2004 collabora in Cina con l'opera center "Zhou Xiaoyan" di Shanghai. Dal 2003 collabora con M.Sighele,V.Luchetti, I.Karabchewski, M.Boemi ed Enrico Dindo per il “Musica Riva Festival” e  per il concorso internazionale "R. Zandonai" a Riva del Garda e nel 2010 all'Expo di Shanghai.

Dal 2002 è assistente musicale del direttore d’orchestra Gustav Kuhn in molti teatri e, costantemente, nell’attività dell'Orchestra Haydn di Bolzano, del Festival dell'Alto Adige a Dobbiaco, dell’Accademia di Montegral e del “Tiroler Festspiele Erl”, presso cui è sotto contratto continuativo come direttore e coach. Nel dicembre 2012 ha diretto il finale del “Diluvio Universale” di Donizetti nel concerto di inaugurazione del nuovo “Festspielhaus” costruito ad Erl.

Negli ultimi anni, si è esibito con il soprano Michela Sburlati presso la Sala Glazunov a St Petersburg, in un concerto “Verdi Wagner” alla Toyota Concert Hall in Giappone, nell’ambito delle celebrazioni della Grande Guerra su invito del Ministero degli Esteri a Epernay (Francia); è stato primo pianoforte nella registrazione della Petite Messe Solennelle al Festival Collegno diretta da G. Kuhn; maestro concertatore di “Aroldo” di Verdi presso la Sagra Musicale Malatestiana, direttore musicale nel “Rossini Delirium” e in vari progetti su strumenti originali con l’Accademia dei Musici di Fabriano, con cui collabora costantemente. Ha tenuto concerti e Master Class insieme al baritono Oskar Hillebrandt in Baviera. È stato Head Coach per “La Bohème” diretta dal M° C. Rizzi e cover direttore per il “Don Giovanni” alla “COC”, direttore assistente del M° Kuhn a Pechino per il “Parsifal” di Wagner; successivamente per il “Tristan und Isolde”, “Die Meistersinger” e il “Ring” presso la Shanghai “Symphony Hall” e Beijing “Poly Theatre”. A Erl (Austria) è stato assistente musicale nel Ring, in tutte le opere di Wagner e nel repertorio sinfonico-operistico tedesco.

 

Login

Menu Utente

Cerca nel sito